#4 Cambio look: Spagna

Ciao Sara!
Mi chiamo Giorgia, ho 22 anni e vivo a Roma. Il mese prossimo mi laureerò in Lingue e letterature moderne, e partirò alla volta della Spagna per raggiungere il mio amore ed iniziare un Master in letteratura spagnola. 
Mi sono resa conto che le ragazze spagnole sono molto più "fashion" delle italiane, si curano di più ed in generale sono molto più attente alla moda, quindi arrivando lì non vorrei trovarmi disorientata. Soprattutto vorrei aggiungere un tocco in più al mio look che per il momento non mi soddisfa molto, forse ho bisogno di aggiungere quache accessorio, che al momento proprio non uso?
Soprattutto mia madre e le mie sorelle mi criticano sempre per il fatto di non essere "alla moda", di vestirmi un pò "da signora". 
Inoltre, mi piacerebbe che questo nuovo look, oltre a farmi apparire più fresca e giovanile mi donasse: Anna mi ha descritto come clessidra, e il mio problema è che molto spesso le mie forme mi mettono un pò in imbarazzo. Nonostante non sia formosissima, le mie proporzioni mi danno subito un aspetto "pin up" con determinati capi.
Ti do le mie misure: sono alta 1,73m, peso 59 kg, porto la taglia 42-44 e una terza di reggiseno. Le mie misure sono 85 cm giroseno, fianchi 90 e girovita 63.
Cara Sara, mi affido a te per risolvere questo problema: cerco un nuovo look che mi faccia sentire a mio agio e che mi dia un'aria un pò più sbarazzina.
Grazie mille per l'aiuto.
Giorgia


Strano come quando vogliamo cambiare look pensiamo subito agli accessori, che sono quelli più difficili da abbinare quando si costruisce un outfit...! 
Se vogliamo fare un cambio di look, dobbiamo innanzitutto aver ben presente COME vogliamo cambiare, in quale direzione vogliamo andare e cosa possiamo fare per non stravolgere chi siamo e quello che vogliamo. Anche a me piacerebbe essere una cover girl e indossare ogni giorno abitini di seta beige e tacchi alti, ma non rappresenterebbe chi sono e mi sentirei a disagio, come fossi nei panni di un'altra. Quindi, Giorgia, ho osservato per bene le tue fotografie, il tuo fisico (una perfetta clessidra magra), gli abiti che indossi e nei quali ti senti bene e ho cercato di farli incontrare con una moda più giovane, fresca, leggera; ricordo che quando ho fatto il mio viaggio in Andalucia il caldo era così soffocante che giravo soltanto con kaftani bianchi e leggeri e sandaletti. La cosa importante è questa: non sottovalutare l'afa spagnola, che a volte può essere davvero implacabile. 
Giorgia dice che le sue curve da pin up, che più di qualcuna invidierebbe (io, mela, in primis!), a volte la mettono a disagio; se si è clessidra, non devono per forza andarci a genio gli abiti da pin up, un po' retrò e sofisticati, a volte adulti ed eleganti. Io credo che si possa conciliare un corpo a clessidra con uno stile più contemporaneo; ne è la dimostrazione questa ragazza, blogger famosissima, forma a clessidra e dallo stile molto allegro, fresco, adatto al suo corpo al 100% e soprattutto mai volgare. Inoltre, il suo stile è molto adatto alla Spagna, una terra bellissima, un po' wild, giovane e rilassata. 
Procurati, Giorgia, una serie di top basici (neri, grigi, bianchi, beige) da abbinare a maxigonne super colorate, stampate, non troppo drappeggiate, a gonne al ginocchio etniche, a pantaloni a palazzo (ebbene sì, pantaloni a palazzo: stanno decisamente meglio a una ragazza con le curve piuttosto che a una ragazza a tavola o a rettangolo) di seta, o cotone leggero, stampati o tinta unita. Io ricordo che nei mercatini di Tarifa e Granada (vedrai, sarà impossibile resistere al fascino dei bazar...) ho fatto incetta di abiti dal sapore marocchino. 



A pair and a spare

Come vedi dalle fotografie, non è affatto difficile vestire in questo modo. Io ti propongo un primissimo acquisto, un bel paio di pantaloni a palazzo grigi. Grazie a loro potrai costruire ben due look, uno da giorno e uno da sera, cambiando soltanto borsa, scarpe e gioielli. In questo caso, i colori ravviano il grigio chiaro, mentre il nero e l'oro lo rendono molto elegante ed adatto a serate calde ma chic.


Sara

Etichette: , , , ,