Cambio stile: 2


Eccoci giunti al secondo appuntamento con Ari e il suo cambio di stile. Le ho commissionato un esercizio che potrebbe essere utile a tutte; chi vuole farlo, non esisti e farci sapere il responso (anche fotografico) con un commento! Potrebbe sembrare un esercizio inutile ma voglio capire bene cosa non piace più ad Ari di quello che indossa e lo scarto che c'è tra se stessa e quello che amerebbe indossare; a volte tra noi e gli abiti "dei nostri sogni" (oddio, che frase disneyana) c'è di mezzo solo un'immensa paura di non esserne all'altezza. Esperienza personale.


Carissima Ari!

Scusa la lunga attesa ma ho molte mail che arrivano ogni giorno e cerco di rispondere a tutte :) Ho appena scaricato la cartella dropbox, idea geniale, e ovviamente sarò ben lieta di darti una mano! Sappi che il processo per trovare il proprio stile è lungo e spesso neanche tanto chiaro; la gente cambia e cambia quello che vuole dire con gli abiti che ha addosso. La questione è proprio questa: cosa vuoi dire con gli abiti che hai addosso? Cosa vuoi esprimere di te al mondo? Cosa vuoi che vedano gli altri? Come vuoi porti nei confronti di chi ti incrocia per strada? 
Queste sono le domande a cui vorrei che rispondessi. E che poi mi inviassi via mail. 
Quando ci vestiamo, infatti, diamo di noi un lato e non un altro. Penso a me. Perchè oggi ho indossato una maglia extralarge con sopra un carlino che fa karatè (ok, puoi ufficialmente ridere di me), shorts di jeans e una maxibag nera? Cosa voglio inconsciamente dire a chi mi incontra? Che oggi è il mio day off. Che oggi non devo studiare, che ho fatto una lunghissima colazione, che ho girato per il centro facendo shopping, che dovevo soltanto incontrare un amico. Punto. 
E tu cosa vuoi dire di te al mondo?

Secondo esercizio che ti propongo:
cerca un'immagine che proponga uno stile che vorresti adottare. Un'immagine a caso, può essere Miranda Kerr che esce dal supermercato, una perfetta sconosciuta al mare, qualsiasi cosa. Come ti piacerebbe essere. In astratto; stiamo giocando, adesso. Come ti vestiresti, se avessi tutto l'oro del mondo, se tutto fosse alla tua portata, se avessi il fisico ideale che vorresti avere: non limitarti. Immagina, gioca, divertiti.

Prenditi tutto il tempo che vuoi. Può essere una risposta che dai immediatamente, dal cuore, oppure una che richiede più meditazione. Non vergognarti e sii assolutamente sincera. Non dire "Audrey Hepburn" perchè va di moda essere come la Hepburn. Un giorno sparerò a un'adolescente che indossa l'ennesima bag di Colazione da Tiffany. Giuro.

Per ora basta così. Attendo tue news!

Sara



Cara Sara.
Ti ringrazio infinitamente, leggendo la risposta mi sono emozionata così tanto che non sapevo neanche cosa rispondere, infatti ho dovuto aspettare qualche ora ^^'
Nei prossimi giorni cercherò di trovare le risposte a quello che mi hai chiesto: ho già cominciato a cercare foto d'ispirazione e a pensare cosa voglio che il mio stile dica, ma ovviamente non è facile tradurre pensieri confusi in parole e immagini...a dire la verità mi è subito venuta in mente Keira Knightley, ma non so se sarebbe la mia scelta finale.
Magari sembrerà un'esagerazione, ma mi sembra impossibile di avere qualcuno che ha voglia di aiutarmi, pur sapendo meglio di me che non sarà una cosa breve: mi aspettavo una risposta molto meno entusiasta, magari anche un no.

A presto, spero,
Ari

PS: sto ancora ridendo per il carlino che fa karatè, dev'essere una maglia fantastica :D E, fra parentesi, condivido i tuoi sentimenti sulla dittatura delle stampe da Colazione da Tiffany, anche se qualche anno fa ho rischiato di cadere anch'io in quel tunnel ;)

Ciao Sara,
innanzitutto sappi che mi sono innamorata del carlino che fa karate :D
Poi volevo dirti che...credo di esserci. Pensavo che ci avrei messo molto di più, invece il "compito" che mi hai dato è stato stranamente molto ispiratore. Tra l'altro ho scoperto un sacco di cose: che Miranda Kerr è un robot programmato per vestirsi sempre in modo impeccabile (ma come cavolo fa? ci sono millemila sue foto in circolazione, e non una in cui abbia un capello fuori posto), che venero i cappelli e chi li sa portare (e oserei dire che se trovassi davvero uno stile in cui riconoscermi perfettamente forse comincerei a metterli, se mi stanno bene), e che la ragazza del blog ifyouseekstyle.com ha un bellissimo stile e dei capelli meravigliosi. Notizie sconvolgenti, eh? ;)
Ecco, l'unico problema è che invece che scegliere una foto ne ho raccolte...una cinquantina  Lo so, non sono normale, ma erano foto così belle! 
Devo ammettere che tutte queste foto pur ispirandomi mi hanno fatto capire che difficilmente riuscirei a trovare da sola il mio stile: la maggioranza delle ragazze nelle immagini indossa abiti che con la mia forma starebbero male...jeans skinny, giacche lunghe e dritte...sento già la risata diabolica delle mie coscione malefiche.

If you seek style
Comunque, credo di poter rispondere anche a cosa vorrei che il mio stile dicesse. Vorrei che facesse passare il messaggio che c'è altro di me oltre alla mia goffaggine (quella che mi fa sbattere ovunque, che mi impedisce di saper ballare e per cui a malapena controllo i muscoli facciali quando parlo con qualcuno e sono un po' agitata...e che però fa comunque parte di me, e devo accettare), che sono anche intelligente, ironica, affettuosa, magari addirittura bella (perché è così difficile ammettere questa possibilità?). E che essere vestite bene non vuol dire essere necessariamente fissate con il trend del momento.

Mi sono anche venute in mente un paio di cose che non ti ho detto:
- ho problemi di postura: tendo a tirare avanti la pancia, che sembra molto più grande di quello che è, e così il punto più stretto del mio corpo, la fascia subito sotto al seno non è più sottolineata. Ci sto lavorando su, ma dopo anni di posizioni sbagliate non è facile!
- non l'ho detto, ma sciarpe e foulard mi piacciono molto. Chissà però perché cose che agli altri risultano semplicissime, tipo appunto annodarmi la sciarpa in modo un po' più elaborato o infilare una maglietta nei pantaloni o nella gonna, a me vengono sempre penosamente male -.-'

Metto su dropbox anche (o solo) foto di miei outfit? Probabilmente noterai anche lì (anche se nelle foto si vede di meno) i problemi di postura che ho nominato prima, schiena curva e pancia in fuori.
A presto e buon...tutto,
Arianna

PS: la ragazza di If you seek style compare più volte nella mia carrellata di foto: è quella con la frangia e i capelli ondulati scuri, e quella che indossa l'abbigliamento della foto vincitrice.


Etichette: , ,